Home

News

recitando-shakespeare-copertina rettangolare small 10

Audio Teaser del Romanzo “Recitando Shakespeare” di Franca Rizzi Martini

Nessun commento News

Vi invitiamo ad ascoltare un estratto audio del libro “Recitando Shakespeare” registrato presso Wamajo Studio dall’attrice/speaker Valentina Veratrini.

Clicca qui per ascoltare il file audio.

Clicca qui per scaricare il file audio.

“Recitando Shakespeare” di Franca Rizzi Martini – Neos Edizioni

In questo romanzo si fondono la Torino contemporanea dove si svolge una vicenda poliziesca e l’antica Moncalieri della fine del Seicento, durante i dieci anni di reggenza della seconda Madama Reale.

Patrizia Rimondi, architetto single, entra per caso a far parte di un gruppo di attori dilettanti diretti da una giovane regista. Nella Sala degli Infernotti del vecchio ospedale di S. Giovanni Battista cominciano le prove de “Il sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare, con tutti gli impedimenti e i problemi di attori alle prime armi.

La protagonista, proprio durante la messa in scena della commedia, crede di vedere un cadavere in un luogo nascosto della sala, ma alla fine della recitazione il corpo è scomparso. Ne viene coinvolto Carlo Rossi, un commissario di polizia che non crede alla testimonianza della protagonista, ma parecchi giorni dopo viene ritrovato un cadavere nel Po.

Molti componenti del gruppo di attori sembrano aver avuto a che fare con la vittima e molti sono gli indagati; anche Patrizia può essere indagata, ma riesce poco per volta ad aiutare il commissario in questo caso intricato.

Gli avvenimenti si svolgono fra Torino e Moncalieri, due città che costituiscono lo stesso teatro delle vicende che si snodano nella parte più propriamente storica del romanzo, durante la seconda metà del diciassettesimo secolo, alla corte dei Savoia.

Maria Giovanna Battista di Savoia Nemours rimane vedova di Carlo Emanuele II e diventa reggente del ducato piemontese per il figlio Vittorio Amedeo, troppo giovane per governare. La Seconda Madama Reale esercita il potere assoluto per dieci anni e durante la sua reggenza il Ducato vive una grave crisi economica, tre sanguinosissime Guerre del Sale contro Mondovì, splendori e intrighi di corte.

In questo ambiente giunge da Londra per nave un giovane attore shakespeariano, Jeremy Ross, che da mozzo, diventa contrabbandiere di sale e, percorrendo la mulattiera della Valle del Roia, giunge da Ventimiglia a Moncalieri dove ricomincia finalmente a recitare. I gusti della corte sabauda, però, in fatto di teatro sono ormai ben diversi e Jeremy si scontra con l’arte barocca del teatro dell’epoca.

I capitoli riguardanti il caso poliziesco si alternano a quelli storici ed entrambi sono uniti dalla poesia shakespeariana che fa da filo conduttore a tutto il romanzo; un altro filone che lega le due vicende è dato dalla villa antica che Patrizia acquista a Moncalieri e che scopre essere stata di proprietà di Grondana, il Tesoriere di corte di Madama Reale. In questa casa Patrizia diventa partecipe di un avvenimento segreto accaduto alla fine del Seicento che ha ripercussioni anche sulla sua vita.

Il romanzo si dipana fra avvenimenti storici e racconto immaginario, fra sogno e intuizione, antichi misteri alchemici e pura realtà quotidiana in un susseguirsi di luoghi, eventi e personaggi contemporanei e seicenteschi che si intersecano nei vari capitoli.

 

Franca Rizzi Martini è nata a Milano e vive e lavora a Moncalieri (TO).
Laureata in Lettere, ha insegnato lettere, tenuto corsi di educazione all’immagine e lavorato in qualità di copywriter per varie agenzie pubblicitarie.

Per maggiori informazioni e per acquistare il Romanzo, cliccate sui seguenti link:

http://www.francarizzimartini.it/

http://www.neosedizioni.it/

 

copertina small 02